Metriche tra buone pratiche e futuro: il Digital News Project 2016 a Perugia

Le organizzazioni giornalistiche in tutto il mondo hanno aumentato negli ultimi anni l’uso di strumenti di analisi statistica costante di dati quantitativi su vari aspetti del comportamento del pubblico, con lo scopo far crescere il numero di lettori, aumentare l’engagement e migliorare l’organizzazione di lavoro nelle redazioni.

Questo è l’inizio del Digital News Project 2016 del Reuters Institute, presentato da Federica Cherubini e Rasmus Nielsen al Festival Internazionale di Perugia. Oltre agli autori hanno descritto il loro uso delle analitiche Aron Pilhofer, Executive Editor della redazione digitale del Guardian,Renée Kaplan, head of audience engagement al Financial Times e Sebastian Horn, direttore del progetto Ze.tt (una nuova startup interna a Die Zeit).

(continua a leggere sul magazine dell’International Journalism Festival di Perugia)

Screen Shot 2016-02-09 at 12.05.26

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...